[cs] [de] [en] [es] [fr
i Maestri dello IALS
Amalia Borsellino
Stile: Contemporaneo

Amalia Borsellino, Nel 2009 viene ammessa al triennio di formazione professionale per danzatori contemporanei: Modem Studio Atelier, sotto la direzione di Roberto Zappalà, coreografo e direttore artistico della Compagnia Zappalà Danza. Nel 2013 è selezionata per Modem Pro: un progetto di lavoro con Roberto Zappalà, finalizzato ad approfondire ed acquisre il linguaggio specifico della compagnia.

Si specializza in floorwork, metodo release, partnering, contact improvisation, teatro fisico e, improvvisazione. Approfondisce alcuni aspetti teoretici come storia del teatro, storia dell’arte, musica, filosofia e composizione creativa. Si avvicina alle arti marziali: Wushu Kung Fu eTai Chi Chuan, e allo yoga. È laureata in Lettere Moderne, con una tesi in Storia dell’Arte.

Dal 2015 segue costantemente il lavoro di David Zambrano, per approfondire ed affinare le competenze del suo metodo: Flying Low e Passing Through. Ha già partecipato a diversi workshop tenuti da David Zambrano e dai suoi assistenti (Milan heirnch, Edivaldo Ernesto). Viene personalmete invitata da David Zambrano per partecipare ad: EXIN 2016: un mese intensivo di studio di Flying Low e Passing Through con cadenza biennale. PASSING THROUGH ONLY 2017: un mese intensivo di solo Passing Through.  Lavora come danzatrice, coreografa e guest teacher, freelance per diversi teatri italiani. Lavora con: Virgilio Sieni, La Fura Dels Baus, Giovanni Anfuso, Roberto Zappalà, Vincenzo Pirrotta, Giovanna Velardi, Luca Verdone, Massimo Gasparon, Angelo d’Agosta, Michael Mualem, Giannalberto De Filippis, Helge Letonja, Giovanni Scarcella, Nicola Alberto Orofino, Sebastiano Mancuso, Valerio Santi ecc…

 






 
IALS © 2018 - Per problemi tecnici contattateci