[cs] [de] [en] [es] [fr
i Maestri dello IALS
Enrica Pontesilli
Stile: Classico

Si diploma all'Accademia Nazionale di Danza a Roma nel 1980 e vince l'anno successivo il premio “Nati per la Danza” indetto da RAI 3. Nel frattempo fa già parte del Corpo di Ballo del Maggio Musicale Fiorentino sotto la direzione di Génia Polyakov, interpretando da subito ruoli di solista e prima ballerina in balletti classici e contemporanei.
La sua carriera di danzatrice prosegue in Italia al Teatro dell'Opera di Roma, e all'estero: Israel Ballet di Tel Aviv, Ballet du Louvre di Parigi, London Festival Ballet di Londra, e con la compagnia Nureyev and Friends, a Parigi e in tournée internazionali.
Torna definitivamente a Firenze nel 1990 come ballerina solista di Maggiodanza, di nuovo sotto la guida di Polyakov, con il quale ha avuto la fortuna di lavorare per molti anni e del quale cerca di mantenere vivo il prezioso insegnamento.
Ha lavorato con maestri e coreografi di fama internazionale quali: Rudolf Nureyev, Peter Schaufuss, Lynn Seymour, Betty Anderton, Vladimir Derevianko, Eric Vu An, Elisabetta Terabust, John Neumeier, Micha Van Hoecke, Lucinda Childs, Jean-Yves Esquerre e molti altri. Tra i ruoli interpretati Mercedes nel “Don Chisciotte” di Rudolf Nureyev, Passo a due “Infiorata a Genzano” di August Bournonville, Polimnia nell'Apollon Musagete di George Balanchine accanto ad Alessandra Ferri, ancora di Balanchine “La Chaconne” e L'Angelo in Serenade.
Da qualche anno collabora come insegnante e coreografa con diverse scuole di danza in Toscana, specializzandosi nell’insegnamento delle punte e del repertorio classico.
É stata ballet mistress nel Maggiodanza sotto la direzione di Vladimir Derevianko e Francesco Ventriglia; maestra ospite al Teatro dell’Opera di Roma, nel Balletto di Siena, e spesso ospite alla Henny Jurriens Foundation di Amsterdam per le lezioni professionali. Oltre alla partecipazione a Stages e Campus e nella giuria di Concorsi Internazionali.
Nell'ottobre 2016 è ideatrice e fondatrice dell' Associazione “Evgenij Polyakov”, per la quale riveste attualmente il ruolo di vicepresidente.






 
IALS © 2021 - Per problemi tecnici contattateci