[cs] [de] [en] [es] [fr
i Maestri dello IALS
Giancarlo Stiscia
Stile: Classico
Classico punte

Si diploma in qualità di danzatore presso L’Accademia Nazionale di Danza dove successivamente si laurea in Tecnica Accademica e svolge attività come docente. Titolare della cattedra al corso di diploma Accademico di I livello

in “ Discipline Coreutiche Tecnico – Compositive” presso L’Accademia Nazionale di Danza. Attualmente

titolare della cattedra di Tecnica Accademica , Laboratorio Coreutico e Storia della Danza, presso il Liceo Coreutico “Regina Margherita” di Palermo.

Inizia la sua carriera di danzatore nei più prestigiosi Teatri Italiani e Compagnie di Danza.
Dal 1985 partecipa in qualità di solista a tutte le produzioni della Compagnia Italiana di Balletto “ Carla Fracci ” .

Dal 1990 fa parte della compagnia di ballo in qualità di solista e partecipa a varie produzioni in diversi Teatri in Italia quali La Fenice di Venezia, Teatro Verdi di Trieste, Arena di Verona, Teatro Bellini di Catania, Teatro dell’ Opera di Roma.

Durante il suo percorso di danzatore affascinato dall’idea di fare regia e coreografia si avvicina al musical, alla prosa e alla lirica come regista, coreografo e consulente nella cura della postura e del portamento e nell’ utilizzo del costume in stile, dirigendo nella prosa attori di chiara fama quali: Riccardo Garrone, Giuditta Saltarini, Aldo Reggiani, Pino Ferrara, Caterina Costantini, Valentina Fortunato, Leda Negroni.

Nel 2006 collabora alla regia di Andrea Battistini con
Il sogno del Principe di Salina: L’ultimo Gattopardo
con Luca Barbareschi e Bianca Guaccero, produzione Gabriele Lavia. Al Teatro Italia in Roma nel 2010 dirige Silvio Spaccesi e Rosaura Marchi creando un nuovo allestimento di “ Forza venite gente”. 


Nel 2007, in qualità di regista e coreografo, collabora alla realizzazione dell’Opera Lirica “ La Rondine “ di Giacomo Puccini per il 53° Festival Puccini di Torre del Lago, regia poi ripresa alla fine del 2008 all’Operà di Nizza creando coreografie con il corpo di ballo e i primi ballerini del teatro.

Prosegue la sua esperienza collaborando alla realizzazione di opere liriche dirigendo cantanti quali: Marcelo Alvarez, Micaela Carosi Renato Bruson, Martina Serafin, Giovanna Casolla, Marcello Giordani, Piero Giuliacci, Amarilli Nizza, Alberto Gazale, scritturato dai più prestigiosi Teatri in Italia e all’estero quali: Festival pucciniano Torre del Lago, Opera di Nizza, Teatro V. Emanuele Messina, Teatro Verdi Salerno, Teatro S. Carlo di Napoli, Teatro Massimo di Palermo, Festival della valle d’Itria; nelle

seguenti Opere Liriche: “ La Rondine “, “ Mameli “,
“ Cavalleria Rusticana” ,“ Pagliacci “,
“ La Bohéme”,
“ Madama Butterfly”, “ Rigoletto”, 
“ Don Giovanni “, “ Don Checco “, “ Norma”, 
“ Traviata”.

Nel 2013, realizza la creazione del balletto in due atti “Verdiana”, presso il Teatro Massimo di Palermo, Etoile ospite Giuseppe Picone.
Nel 2018, collabora alla realizzazione di “ Traviata” presso il teatro S. Carlo di Nappoli, firmando anche le coreografie di “ Matador e Zingarelle” Etoile ospite Giuseppe Picone.

Maitre de ballet presso il Teatro Massimo di Palermo e il Teatro S. Carlo di Napoli.

 

Dal 1 settembre 2019 vengono ripristinati gli orari invernali:

 

Venerdì

18:30 open

 

Sabato

11:00 open ( con agevolazione )

 

Domenica

14:00 punte

15:30 sbarra a terra

17:00 princ./Inter.






 
IALS © 2019 - Per problemi tecnici contattateci