[cs] [de] [en] [es] [fr
i Maestri dello IALS
Dario Carbonelli
Stile: Flamenco
Dario Carbonelli, diplomatosi presso l’ Accademia Nazionale di Danza di Roma, si avvicina allo studio del Flamenco con Isabel Fernandez Carrillo presso lo studio “Flamenco Andalucia”. Dopo qualche tempo nasce l’ esigenza di uno studio piu’ approfondito, che lo porta verso Madrid presso l’ accademia “Amor de Dios” dove studia con insegnanti di chiara fama internazionale quali Cristobal Reyes, Antonio Reyes, Manolete, Ciro, Tomas de Madrid, “China”, la Tati, Elena Santonja, Miguel Angel, Carlos Robles e Jose’ Ruitz. Studia successivamente poi a Sevilla con i Maestri Ursula Lopez, Ramon Martinez, Rocio Marquez, Pilar Ortega, Alicia Marquez, Juan Polvillo, Adela Campallo e Soraya Clavijo.
Inizia la propria attivita’ artistica partecipando a numerosi spettacoli con il gruppo “Andalucia” di Isabel Fernandez Carrillo di cui diventa presto solista.
Nel 1997 partecipa in qualita’ di primo ballerino allo spettacolo “Garcia Lorca in Flamenco” con Rossella Galluccio. Sempre nello stesso anno partecipa a numerosi spettacoli con la compagnia “Pasion Gitana” di Caterina Lucia Costa.
Nel 1998 fonda il gruppo “FlamencoVivo” con cui partecipa a numerosi spettacoli.
Partecipa inoltre alla programmazione estiva di “Fiesta” a Capannelle presso il tablao Flamenco dell’ “Escarabajo” ( estate ’97 ), presso il tablao Flamenco “Buena Vista Social Club” (estate ’99).
Nell’ estate ’98 collabora con Denis Ganyo alla messa in scena di “Aspettando Godot”.
Nella stessa estate cura le coreografie dell’ opera lirica “Carmen” per il “Luglio musicale Trapanese” nelle parti flamenche partecipandovi in qualita’ di primo ballerino solista.
Impegnato con la compagnia Pasion Gitana nello spettacolo “Bajo La Luna” (2000/2002) dove presenta una coreografia di cui e’ autore.
Dal settembre 2002 vive tra Roma e Siviglia dove dal febbraio 2003 entra a far parte della nuova compagnia flamenca di Javier Cruz.
Nell’ estate del 2003 lavora in qualita’ di bailaor solista ospite della compagnia Lunares con cui effettua una tournee che passa per le principali città di Italia.
Collabora inoltre allo spettacolo Sinfonismo Flamenco del concertista flamenco Juan Lorenzo che per la prima volta in Italia mette in scena uno spettacolo flamenco con un orchestra sinfonica passando per diversi teatri e festival italiani tra cui il Festival jazz di Viareggio e quello delle due citta’ Treviso e Roma.
Nello stesso anno, 2003, a Siviglia balla presso la Sonanta per il Jueves Flamencos accompagnato alla chitarra da Jose’ Carrillo “el fiti” e dal cantaor Enrique Heredia.
Dal 2003 ad oggi fa parte della compagnia Flamenco Libre in qualita’ di primo bailaor effettuando diverse tournee che lo portano in numerose piazze e teatri italiani. Nell’estate 2005 partecipa al festival jazz di Viareggio collaborando con il bailaor Antonio Marquez e con un quintetto d’archi. Attualmente in Italia tiene corsi di baile flamenco a Roma ed e’ il fondatore del Centro Formazione Baile Flamenco di cui e’ il direttore artistico didattico insieme con la bailaora e maestra Lara Ribichini nonche’ della compagnia FlamencoVivo.
Partecipa alla registrazione di diversi dischi in qualita’ di bailaor e percussionista.
Numerose le sue collaborazioni con artisti del panorama flamenco internazionale quali i cantaores Antonio Campo, Emilio Cabello,  Jose’ Salguero e David Palomar, con i bailaores “El Junco”, Rafael Campallo , Ana Salazar, Josè Vidal, Ramon Martinez e il maestro coreografo e bailaor Javier Cruz. E numerose sono anche le collaborazioni con diverse scuole di flamenco in Italia dove e’ chiamato periodicamente a tenere stage (Siena, Firenze, Pescara, Roma…)





 
IALS © 2018 - Per problemi tecnici contattateci